Colour Hunter – alla ricerca della palette

Una delle fasi importanti della progettazione richiede uno studio accurato anche di una valida palette di colori. Averne una significa poter prevedere anche le fasi di stampa e via dicendo. Grazie alle risorse web, sono venuto a conoscenza di questo simpatico (gratuito ed utile) strumento di ricerca dei colori: colour hunter.

Come funziona? Ci sono due vie molto intuitive, la prima di ricerca testuale; ad esempio, ho fatto una ricerca col termine steampunk e mi sono usciti dei valori inerenti ad un database di immagini di riferimento. La seconda via, più specifica, prevede l’inserimento dell’URL di riferimento dell’immagine (ad esempio io ho caricato l’immagine in head di quest’articolo) ottenendo il seguente risultato.


É senza dubbio un piccolo strumento utile, che possiamo utilizzare per sbloccarci da un incartamento progettuale causato dall’ingenuo imbarazzo nell’uso del colore. Ovviamente non è la soluzione definitiva alla problematica, però è una facilitazione alla risoluzione. Da utilizzare con parsimonia e da prendere con le pinze, in quanto non sempre la ricerca è efficace (magari perché la foto di riferimento è troppo grande o perché ci sono molti colori); e poi c’è la limitazione a soli 5 colori. Insomma è solo da prendere come spunto, poi ognuno lo utilizza come meglio crede.

Per chi di voi fosse interessato tra l’altro all’immagine in head, è stata realizzata da Alex Beltechi – graphic designer –  del quale abbiamo anche un tutorial su PSDtuts+.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...