La stampa a caratteri portatili

Cultori della tipografia, degustatori di ingegnosità, oggi vi rendo omaggio di una trovata eccezionale che renderà la tipografia da mobile a portatile. Ishac Bertran, designer con il pallino della tipografia, si è cimentato in una versione da viaggio della stampa a caratteri mobili.

Manualità e riciclo l’hanno fatta da padrone: ha riutilizzato un bastoni proveniente dall’Italia (tramite un regalo fatto da parte di un amico) ed alcuni pezzi di mogano avanzati da realizzazioni precedenti, barre di ottone e alcuni frammenti di rame. Il rullo inchiostratore è derivato da una testina di un lettore di musicassette.

Bertran specifica, che il procedimento e soprattutto la resa in stampa non ha le precisione e la definizione di un processo tipografico più complesso, ma ciò non toglie che lo strumento possa essere utilizzato, a mio avviso, in molteplici situazioni per dare qualcosa in più ad un lavoro, magari anche come la firma su una illustrazione o un manifesto.

L’articolo di riferimento si trova sul sito CORE77 (già mensionato in un articolo). Di seguito un video testimonianza dell’applicazione dello strumento. Buona visione

Annunci

4 pensieri su “La stampa a caratteri portatili”

    1. Ti ringrazio Stefano. Si, lo ammetto; ultimamente per motivi tecnici, non riesco ad essere al passo con le pubblicazioni di nuovi post. Di contro posso assicurarti che mi sto studiando i nuovi con più calma, selezionando determinati argomenti e quant’altro.

      Rinnovo il piacere del tuo commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...